Piccola stella (Ultimo)

Ho dovuto apportare alcune modifiche al brano originale, soprattutto nella strofa iniziale e nella parte centrale, per renderlo più semplice nell’esecuzione. Questo però non toglie nulla alla bellezza di questo capolavoro di Ultimo.

Per aiutarti nell’esecuzione: la lettera “z” è una pausa, non va suonata. La nota (e la pausa) con il punto è più lunga di quella normale, mentre quella che la segue è più corta. Per capire bene come eseguire le note puntate segui la lezione n. 8 del mio metodo per flauto dolce.

Difficoltà: media

Note alterate: nessuna

Estensione: do-DO

notevideospartito

Condividi ...
Share on Facebook
Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.