Flauto facile

Il flauto dolce è lo strumento melodico più utilizzato nelle scuole dell’obbligo. Questo grazie ad una serie di vantaggi quali la leggerezza, la portabilità, il costo contenuto, la buona intonazione, la semplicità d’uso. Tuttavia, rispetto ad altri strumenti come ad esempio la tastiera o il metallofono, presenta una difficoltà in più: quella dell’emissione delle note, soprattutto quando ci spingiamo nel registro basso. Basta un dito leggermente spostato o un poco di fiato in più ed ecco che invece del suono incantevole e puro del flauto si sentono fischi e suoni “impuri”.

Per ovviare a tale inconveniente il prof. Francesco Alfarano ha ideato, già nel 2014, un nuovo modello di flauto dolce che risolve in maniera definitiva il problema della corretta chiusura dei fori.

Nasce così Flauto Facile: aggiunge, in corrispondenza di ogni foro, un gommino (ricorda le chiavette degli strumenti a fiato professionali) che con un semplice movimento del dito chiude perfettamente il foro su cui è posto.

Questo tipo di flauto è indicato soprattutto per i bambini della scuola primaria e prima media, giacché una manualità ancora poco sviluppata li favorisce tantissimo nell’emissione corretta di tutte le note. In tal modo i bambini possono indirizzare maggiormente la loro concentrazione sulla giusta emissione di fiato e sulle note da suonare.

Per conoscere maggiormente le caratteristiche di Flauto Facile è possibile visitare il sito internet www.flautofacile.com dove si può eventualmente anche acquistare.

Condividi ...
Share on Facebook
Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.