Canone di Palchebel

Non me ne vogliano i “puristi” della musica, per questa versione sicuramente insolita del famoso canone di Palchelbel, denomeinato anche “Canone in RE” oppure “Kanon and Gigue in D major”, appunto perché l’originale è in re maggiore. Io, per renderlo più semplice nell’esecuzione, l’ho trasportato nella tonalità di do maggiore.

L’ho riadattata pensando a vari gruppi di flauti, ognuno dei quali può scegliere quale parte suonare in base alla difficoltà (facilissima all’inizio, ma poi sempre più impegnativa, ma comunque non difficilissima). In alternativa ai flauti si potrebbero inserire anche altri gruppi strumentali, ripetendo sempre le stesse parti, anche quando la melodia va avanti.

Per chi vuole accompagnare con gli accordi, essi si ripetono sempre con lo stesso giro: do sol lam mim fa do fa sol.


Difficoltà: media

Note alterate: nessuna

Estensione: do-FA

notevideospartito

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.